A km zero

Gli alimenti “a km zero” o “a filiera corta” sono prodotti locali che vengono venduti e distribuiti vicino al luogo di produzione. Il termine “filiera corta” vuole proprio indicare la relazione diretta tra produttore e consumatore, che annulla del tutto o quasi i tempi di trasporto della merce.

Uno dei motivi per preferire questi prodotti è che frutta e verdura locali, raccolti al giusto punto di maturazione e subito messi in commercio, sono più freschi e più gustosi.

Seguendo il naturale ciclo di maturazione, ovvero la stagionalità, i prodotti ortofrutticoli a km 0 conservano preziosi nutrienti, come vitamine e sali minerali. Al contrario, i prodotti ortofrutticoli commerciati su lunghe distanze come quelli esotici vengono raccolti ancora acerbi e fatti maturare durante il viaggio. Le banane provenienti da paesi della fascia tropicale, per esempio, vengono raccolte ancora verdi!

Per aiutarti a capire quando è il momento giusto di acquistare un determinato prodotto locale segui il calendario della stagionalità relativo al tuo Paese di origine. Appendilo sul frigo di casa per portare in tavola tutto il gusto e la proprietà benefiche degli alimenti.